sharefb
google+
sharesk
sharetw

         

» Cosa vedere

Cosa fare a Fano: itinerari turistici nelle Marche consigliati dal nostro hotel

TERRITORIO E PERCORSI
Le Marche, l’Italia in una regione.
In effetti, le Marche sono la regione che offre la maggior varietà di ambienti della penisola, dalle altitudini montane alle coste sabbiose del litorale, passando attraverso un dolce intermezzo collinare.

13-marche-moroder

Aree protette marchigiane:
Parco del Sasso Simone e Somoncello - Distanza : 94km
Parco Naturale del Monte San Bartolo - Distanza :26km
Riserva Naturale Gola del Furlo - Distanza: 45km
Riserva Ripa Bianca - Distanza : 44km
Parco Naturale del Monte Conero - Distanza : 60km
Parco Naturale Gola della Rossa e di Frasassi - Distanza : 70km
Riserva Naturale Abbadia di Fiastra - Distanza : 110km
Riserva Statale Montagna di Torricchio - Distanza : 90km
Parco Nazionale dei Monti Sibillini - Distanza : 165km
Riserva Naturale Sentina - Distanza : 135km
Parco Nazionale del Gran Sasso - Distanza : 175km

Corinaldo

Corinaldo

Distanza : 24km
Corinaldo, piccolo ma affascinante borgo che ha dato i natali a Santa Maria Goretti, situato a pochi km da Marotta, è ancora oggi un luogo intatto, immerso nel verde delle colline marchigiane.

Protetto dalle sue possenti mura medievali, ricco di arte e tradizioni, fede e cultura è meta ideale per una gita fuori porta. Premiato dal Touring Club Italiano , si distingue per qualità della vita e dell’ambiente, tanto da meritarsi la "bandiera verde dell’agricoltura"… per questo e per tanti motivi che è stato nominato, nel 2007, il borgo più Bello d’italia.

Tanti gli eventi di ogni genere che si susseguono durante l’anno, la storica Rievocazione “Contesa del Pozzo della Polenta” in luglio, o la più misteriosa “Halloween” ad Ottobre, meta di migliaia di persone da tutta Italia , mostre, prestigiosi concorsi ed eventi enogastronomici che allietano tutto l’anno il ridente borgo.
www.visitacorinaldo.it

Grotte di Frasassi

Grotte-di-Frasassi

Distanza : 70km
Gigantesche concrezioni, candide stalattiti, alte stalagmiti: un magico mondo sotterraneo dalle affascinanti forme. Le grotte sono parte di un complesso sistema ipogeo che si estende per circa 18 chilometri all'interno del Parco regionale della Gola della Rossa e di Frasassi, un'oasi di verde ricca di storia e arte. Scoperte nel 1971 e aperte al pubblico dal 1974, le spettacolari cavità sono già state visitate da oltre dieci milioni di persone. In un'ora circa di itinerario silenzioso e agevole si possono ammirare gli involontari capolavori della natura valorizzati da un sapiente uso dell'illuminazione, opera dello scenografo Cesarini da Senigallia. Piccoli laghi, stalattiti intarsiate, lucenti stalagmiti, sale con arabeschi di cristallo e alabastro. Appena un kilometro e mezzo dalle grotte percorribile anche a piedi si va verso la suggestiva cavità: nel suo antro si trovano un antico monastero e l'ottocentesco tempietto del Valadier.
http://www.frasassi.com/

Urbino

Urbino

Distanza: 55km
Urbino, insieme a Pesaro, è il capoluogo della provincia di Pesaro Urbino e vanta origini antichissime, testimoniate dai ritrovamenti di materiale archeologico risalente al IV secolo a.C. Urbino godette di un periodo di maggior splendore nel corso del Rinascimento, periodo segnato dalla presenza della famiglia dei Montefeltro. 
Il ritorno della potente famiglia ad Urbino nel 1375, insieme all'annessione di Gubbio e del suo territorio nel 1384, furono fondamentali per la formazione dello Stato di Urbino. Il componente più famoso dei Montefeltro fu Federico, signore di Urbino dal 1444 al 1482, condottiero e diplomatico di successo, oltre che appassionato di arti e letteratura. Federico da Montefeltro richiamò presso la sua corte numerosi artisti e letterati, tra cui Piero della Francesca, che ritrasse il duca più volte, ma sempre di profilo, in quanto durante una battaglia o un torneo fu colpito in viso, perdendo l'occhio destro.
Gli avvenimenti storici ed artistici che hanno contribuito a conferire prestigio ad Urbino, oltre ad essere legati a Federico di Montefeltro, si intrecciano con le vicende che hanno caratterizzato la vita di altre importanti personalità, da Raffaello a Papa Clemente XI. www.urbinoculturaturismo.it

Pergola

Hotel_Prestige_all_inclusive_marotta_di_fano_marche

Distanza: 38km
La città di Pergola sorge a circa 300 metri sopra il livello del mare sull' area che sovrata il Cinisco nel Cesano,non lontano dal massiccio del Catria (1702 m .) E' stata fondata nel 1234 in un territorio popolato sin dalla preistoria e poi da Umbri, Etruschi, Celti, Romani.Edifici relogiosi, portali a sesto acuto, bassorilievi, case, torri e costruzioni in pietra sono testimonianza architettonica tipica del medioevo.
Da non perdere il Museo dei Bronzi dorati e della città di Pergola con il suo gruppo equestre.
Due contadini che stavano scavando nel proprio campo situato nella parrocchia di Cartoceto all'interno del comune di Pergola scoprirono per caso alcune centinaia di frammenti di bronzo d'orato del peso di 9 quintali il 26 Giugno 1946 e da allora il museo è meta di migliaia di visitatori tutto l'anno.
www.bronzidorati.com

 

 

Mondavio

Hotel_prestige_marotta_fano_all_inclusive

Distanza: 23km
Il nome Mondavio che deriva da "Mons Avium" ( monte degli uccelli ) si riscontra per la prima volta in un documento del 1178 e successivamente in un registro vaticano del 1289.Mondavio sorge su un colle da cui si può ammirare il Monte Catria ed il Monte Nerone.A 20 km dal Mare Adriatico è situato nella vallata tra il fiume Metauro e il fiume Cesano.

Cosa vedere:
Rocca Roveresca
Ex convento dei cappuccini
Chiesa di San Francesco
Coleggiata dei Santi Pietro e Paterniano
Teatro Apollo
www.mondavioturismo.it

.

Riviera del Conero

Hote_Prestige_mare_spiaggia_all_inclusive
Distanza: 60km
La riviera del Conero unica nel suo genere in tutto il litorale Adriatico ha disegnato il profilo delle spiaggie,tracciando uno scenario unico che passa da calette e grotte raggiungibili solo via mare come la Spiaggia delle Due Sorelle a più ampie distese di sabbia e sassi come la spiaggia di Portonovo e Numana fino a Porto Recanati. Premiata con la bandiera blù la Riviera del Conero si differenzia per le sue acque trasparenti e cristalline.La Riviera del Conero non è solo quella del mare e delle spiaggie. E' anche quella dei borghi dell'entroterra aggrappati alle colline, è quella delle città sotterranee che si srotolano al di sotto delle strade cittadine, è quella dei castelli e delle rocche.
Il Parco Regionale del Conero vanta numerose peculiarità botaniche come l'euforbia arborescente, la violacciocca e il finocchio selvatico.Tra le specie di mammiferi presenti sul territorio troviamo il tasso, la volpe, la puzzola, il riccio, la donnola.
www.rivieradelconero.info

 

Monastero di Fonte Avellana

 home

Distanza: 57km
Il monastero di Fonte Avellana è situato alle pendici del Monte Catria a 700 metri s.l.m. Le sue origini si collocano intorno al 980 D.C. quando alcuni eremiti scelsero di costruire le prime celle di un eremo che nel corso dei secoli diventerà l'attuale monastero.
San Romualdo di Ravenna,padre della congregazione benedettina camaldolese influenzò molto la spiritualità dei frati. Egli visse e operò fra il decimo e l'undicesimo secolo in zone vicinissime a Fonte Avellana, quali Sitria, Petrano e San Vincenzo al Furlo.
Quando si arriva al Monastero di Fonte Avellana si rimane colpiti dalla sua originale struttura architettonica, dalla sua storia, dalla sua bellezza che attira e colpisce per la sua semplicità. La pietra di cui è costituito crea un habitat del tutto unico e riflette quello del deserto: una strana sensazione di vuoto.
www.fonteavellana.it

Richiesta disponibilità
Adriatica
Balcony
Bellavista

Spiaggia e animazione

Hotel Prestige Via Ammiraglio Cappelllni 94
61032 Torrette di Fano (PU)
Marche - Italia

phone +39 0721 96590
335.70.97.914


Social

Hotel Miramare Inn

Lungomare Faà di Bruno 48
61032 Marotta di Fano ( PU ) 
Marche - Italia
phone+39 0721 96590
        +39.335.7097.914
www.hotelmiramareinn.com
info@hotelmiramareinn.com
 

Engineered by JEF